Ecocase sempre più diffuse in Italia

Ecocase sempre più diffuse in Italia

Le case in legno prefabbricate hanno superato gli iniziali pregiudizi radicati nella cultura italiana che vedeva nel mattone il garante di efficienza e solidità, dimostrando invece qualità̀ straordinarie e compatibili con la visione di un’abitazione sostenibile, non nel futuro ma già da oggi.

Le case in legno hanno molteplici vantaggi riassumibili in: riduzione di CO2, risparmio energetico e basso impatto ambientale a fronte di un miglior comfort abitativo. Tutte le case in legno possono rientrare nella classe energetica A e con l’integrazione di opportuni impianti nella “casa passiva”, rappresentando un indiscusso investimento qualitativo ed economico nel lungo periodo.

Le case in legno fanno parte di quelle costruzioni definite “ecocase”, edifici costruiti con materiali naturali, quale appunto il legno, ovvero provenienti da fonti rinnovabili come nel caso il bosco, e possono essere riciclati con processi a basso impatto ambientale.

Grazie a tecniche specifiche di bioedilizia, questa tipologia di casa “respira” come un essere vivente: la composizione stratigrafica delle pareti, infatti, è progettata per consentire la diffusione aperta al vapore e favorirne il naturale deflusso, evitando così il manifestarsi di condensa e muffe.

Allo stesso tempo, l’umidità viene regolata in modo naturale per garantire sempre un clima ideale e salubre all’interno dell’abitazione. Il processo “respiratorio” della “ecocasa” passa, però, anche dal tetto anch’esso ventilato , poiché isola termicamente l’intera costruzione così da rendere questo tipo di abitazione calda d’inverno e fresca d’estate.

Ma i vantaggi di una “ecocasa” non finiscono qui:

  • isolamento acustico ottenuto  installando vari strati di materiali diversi e idonei
  • durabilità perché progettate e costruite “a regola d’arte” per garantire il mantenimento del valore economico nel tempo
  • più superficie abitabili poiché, a parità di resistenza termica, una parete in legno è più sottile di una in muratura
  • sembra un paradosso ma sono molto resistenti al fuoco: grazie al contenuto d’acqua naturale presente nel legno e al processo definito “carbonizzazione” della superficie esterna, si forma uno strato protettivo naturale che consente al legno di “sostenere” la struttura a lungo anche in caso di incendio
  • è antisismica: il legno ha ottime caratteristiche fisico-tecniche che lo rendo un materiale efficiente in caso di terremoto.

Grazie a tutti questi vantaggi le ecocase si stanno diffondendo sempre di più sul territorio nazionale e presto diventeranno un solido ramo del settore immobiliare.

Post by Enza Di Marco