Casa ecologica – conviene per l’ambiente, la salute e al portafoglio

Casa ecologica – conviene per l’ambiente, la salute e al portafoglio

Secondo l’ultimo rapporto annuale della FIAIP, si è scoperto che rendere la casa più ecologica non solo conviene all’ambiente ma anche al portafoglio.

Approfittare dell’opportunità dello sconto fiscale concessa dal Super Ecobonus non solo porta ad una diminuzione dei costi di gestione della casa ma ne aumenta anche il valore.

Una casa ecologica apporta benefici anche alla salute delle persone: una buona ventilazione e isolamento termico, ad esempio, contribuisce a ridurre di quasi il 50% la possibilità di ammalarsi per allergie da muffe oppure di mal di testa da “sindrome da edificio malato”. Infissi ad efficienza energetica, pannelli coibentati, tetti verdi sono solo alcuni dei possibili interventi green per trasformare la propria casa in una più ecologica.

Secondo un’indagine pubblicata sul Corriere della Sera, il valore della casa aumenta tra l’8 e il 9% in media nella capitale, oltre il 15% a Milano.

I lavori sono senz’altro un buon affare per i proprietari di casa che intendono continuare ad abitarvi a lungo, ma ancor di più per chi sarebbe intenzionato a vendere.

Cambiare, ad esempio, il solo impianto di riscaldamento per risparmiare 200 euro all’anno sui costi di gestione è una decisione consigliabile se l’intervento, nella pratica, arriva a costare quasi nulla, ma certo non aumenta il valore della casa in maniera significativa. Ecco perché sarebbe meglio investire in interventi che trasformino un’abitazione in una casa ecologica.

Una soluzione per ottenere una casa ecologica potrebbe essere cedere il credito fiscale ad un’impresa che realizzi i lavori così che il costo residuo a carico dei singoli condomini sia molto contenuto rispetto all’investimento.

Post by Enza Di Marco

Comments are closed.