Animali in condominio

27 Febbraio 2020

enza

Norme e Decreti

0

Sepoltura di un animale domestico nel giardino condominiale: come comportarsi?

Nell’ambito della convivenza con i cosiddetti animali d’affezione, tra i tanti problemi pone anche quello del corretto comportamento da seguire in caso di decesso.

 

Ci si chiede se i medesimi possano essere seppelliti all’interno di un giardino condominiale.

Il giardino condominiale è uno spazio comune e non se ne può appropriare in modo esagerato un condomino. La sepoltura di un animale domestico, potrebbe rappresentare una forma di utilizzazione illecita di una parte comune e disagio per gli altri condomini: ad esempio, nel caso in cui crei problemi di salute, turbi  l’estetica generale del condominio o interferisce con la presenza di eventuali piante, colture o altri oggetti già presenti. Pertanto, per evitare problemi,il condomino, oltre alle autorizzazioni necessarie (ASL), dovrà munirsi anche dell’autorizzazione dell’amministratore. Quest’ultimo, dovrà verificare la certificazione sanitaria amministrativa; in caso di inosservanza (sepoltura senza autorizzazioni), potrà segnalare il fatto al competente ufficio comunale.

Post by Enza Di Marco

Comments are closed.