Intelligenza artificiale in condominio

17 Novembre 2020

enza

Domotica

1

Intelligenza artificiale in condominio

Conosci i benefici dell’intelligenza artificiale?

Nel 2002 il film A.I. Intelligenza Artificiale di Steven Spielberg vinceva l’Oscar per i migliori effetti speciali!

Oggi l’intelligenza artificiale non è più una “visione cinematografica” ma una realtà del nostro quotidiano.

Le applicazioni dell’intelligenza artificiale sono molteplici e coinvolgono diversi ambiti: dalla domotica alla robotica, dai pagamenti digitali all’utilizzo degli elettrodomestici di casa.

 E la cosa più bella è che neppure ce ne accorgiamo!

Abbiamo la sensazione che tutto funzioni alla perfezione, ma nella realtà l’intelligenza artificiale ha operato “in modo invisibile” prevedendo eventuali problematiche e inefficienze, risolvendole in anticipo.

Maggiore sicurezza

Grazie all’impiego dell’intelligenza artificiale la nostra stessa sicurezza ne trae beneficio!

Pensiamo, ad esempio, ad un guasto su un ascensore in un condominio di 10 piani, che conseguenze potrebbe avere?

Se sono giovane e abito all’ultimo piano, magari mi fa anche piacere salire le dieci rampe di scale e fare un po’ di movimento. Ma il mio simpatico e anziano vicino, come fa a raggiungere il suo appartamento?

Senza contare che, spesso, interventi per guasti senza emergenze possono talvolta richiedere giorni, con un forte disagio per tutti gli abitanti del condominio.

Ecco che l’intelligenza artificiale viene in nostro soccorso.

Il mercato

Sul mercato troviamo modelli di ascensori che prevendono un “dialogo” costante tra l’impianto e la casa madre, con uno scambio di dati continuo che ne monitora il funzionamento.

Questi dati vengono elaborati e analizzati dall’intelligenza artificiale che ne prevede eventuali malfunzionamenti, segnalando interventi necessari prima che il danno si presenti.

Nessuna magia ma tecnologia di ultima generazione!

La manutenzione predittiva

Ci troviamo di fronte ad un processo definito manutenzione predittiva.

Questa nuova metodologia operativa utilizza tool e tecniche di monitoraggio digitali in grado di tracciare una maggiore quantità di dati sullo stato degli asset dell’impianto.

In questo modo è possibile individuare anomalie prima che si trasformino in veri e propri guasti.

La manutenzione predittiva vince il match con la manutenzione programmata perché gioca d’anticipo ma sulla base di dati verificati, certi e aggiornati in tempo reale.

La manutenzione programmata, invece, considera interventi “preventivi” eseguiti sulla base del tempo e dell’intensità di utilizzo di un determinato impianto.

Quali sono i vantaggi della manutenzione predittiva?

  • estensione del ciclo di vita di un impianto
  • riduzione dei costi
  • impianti più performanti
  • diminuzione della complessità delle riparazioni
  • ottimizzazione della gestione dei materiali di produzione
  • rispetto delle normative e degli standard di conformità

Quali sono i vantaggi per le persone?

La tecnologia predittiva applicata ad un impianto di ascensore garantisce la massima sicurezza e tranquillità delle persone ma anche di chi ne ha, ad esempio, la responsabilità come l’amministratore di condominio.

Ad ogni rilevamento che si discosti dai normali parametri di funzionamento, l’impianto trasmette un input che genera, a sua volta, richiesta di intervento su vari livelli di priorità.

Il tecnico conoscerà, quindi, in anticipo che tipo di assistenza fornire, ottimizzando efficacia di prestazione e tempistiche di risoluzione.

Svantaggi?

Qualcuno!

  • accurata pianificazione dei processi
  • frequenza troppo elevata o troppo poco rispetto alle reali necessità se non si ottimizzano preventivamente gli interventi

Se vuoi approfondire l’argomento ti consiglia di leggere:

La domotica migliora il nostro benessere psico-fisico

Smar life

Impianti domotici in condominio

Post by Enza Di Marco

One Response to Intelligenza artificiale in condominio

  1. Pingback: Casa ecologica ed ecosostenibile - FUTURE VISION srl